Iscriviti ai feed RSS Feed

Politica

Firenze, il sindaco che non comunica col dissenso accusa chi fa i conti della TAV. Idra sorride: “Ma il sindaco sa di cosa parla?”

Ieri su La7, nel ‘salotto’ televisivo de ‘L’aria che tira’, il confronto fra il prof. Marco Ponti e il sindaco di Firenze Dario Nardella. Ponti affermava che “le grandi opere pubbliche e il cemento hanno un moltiplicatore occupazionale bassissimo rispetto ad altri tipi di spesa pubblica”, “il cemento è un gelato al veleno”. “Prof. Ponti Leggi tutto…



TAV e mobilità nella città d’arte Firenze, patrimonio dell’Unesco: una questione innanzitutto di metodo e di democrazia.

Questa la lettera che ieri l’associazione ecologista fiorentina Idra ha trasmesso al sindaco del Comune di Firenze Dario Nardella e al presidente della Giunta regionale della Toscana Enrico Rossi. Si parla di conti, indipendenza e trasparenza delle informazioni, dialettica democratica. Ci piace quindi immaginarla indirizzata anche alla grande stampa cittadina, così solerte nel raccogliere e Leggi tutto…



La videoripresa della presentazione a Firenze di “Trasporti. Conoscere per deliberare”, di e con gli autori Marco Ponti e Francesco Ramella

Grazie al grande nostro amico cameraman Giancarlo Venturi, che ha provveduto alle riprese e al montaggio dell’appuntamento, a “la Feltrinelli” di Firenze, con Marco Ponti e Francesco Ramella per la presentazione del loro “Trasporti. Conoscere per deliberare”, lo scorso 22 febbraio. Una serata particolarmente fruttuosa, grazie all’indiscutibile valore e spessore degli illustri ospiti, e agli Leggi tutto…



IL SALUTO DI IDRA A FERDINANDO IMPOSIMATO

Prima e più di ogni altra cosa, Ferdinando, sei stato per noi un riferimento caldo, caro, cordiale, vicino, amicale, con quelle tue gustose argute pennellate napoletane con cui sintetizzavi da maestro situazioni, personaggi, circostanze di ogni tipo. Questa è la prima cosa che ci manca: l’uomo. Ci manchi poi come guida, il saggio in grado Leggi tutto…



Dalla Legge-obiettivo alla Costituzione-obiettivo? No grazie!

Abbiamo noi forse esperienza in Toscana di una democrazia rappresentativa che sia stata in grado di salvarci dal saccheggio ambientale, erariale e sociale che delle grandi opere sembra la seconda inevitabile natura nel nostro Paese? Persino a livello locale, possiamo noi forse parlare di Comuni, Provincia e Regione come di istituzioni dotate di una capacità Leggi tutto…



CON DEL RIO E CANTONE LA TAV VA IN SOFFITTA!

Se due più due fa ancora quattro, siamo finalmente al sicuro! Il nuovo ministro alle Infrastrutture Graziano Del Rio rivendica un programma di trasparenza e di condivisione: “Noi dobbiamo lavorare per fare un ragionamento trasparente su tutte le cose, per prendere decisioni molto condivise, i cui elementi siano a conoscenza di tutti”. Il nuovo ministro Leggi tutto…