Iscriviti ai feed RSS Feed

Giudiziario

Ci ha lasciati un grande amico: Ivan Cicconi. Il saluto di Idra, da Firenze.

Ci ha lasciati un grande amico: Ivan Cicconi. Il saluto di Idra, da Firenze.

Firenze, 19 gennaio 2005, Libreria Martelli – Ivan Cicconi alla presentazione del suo libro  “Le grandi opere del Cavaliere” Si terranno domani, mercoledì 22 febbraio, a Bologna, le esequie di Ivan Cicconi, deceduto sabato 18. L’ingegner Cicconi, che ha vissuto una lunga e qualificata carriera professionale, è stato forse il più quotato specialista nazionale nell’analisi Leggi tutto…



Nuovo codice degli appalti: Idra chiama artisti e intellettuali a difendere attivamente Firenze dalla TAV

Al netto di ciò che sarà possibile comprendere dopo una lettura approfondita del testo del nuovo codice degli appalti approvato ieri dal Consiglio dei ministri, un’evidenza salta agli occhi: l’ammissione che le strade fin qui praticate nell’approvazione e nell’esecuzione dei progetti di grandi opere (come la TAV sciaguratamente realizzata fra Firenze e Bologna, o quella, Leggi tutto…



CON DEL RIO E CANTONE LA TAV VA IN SOFFITTA!

Se due più due fa ancora quattro, siamo finalmente al sicuro! Il nuovo ministro alle Infrastrutture Graziano Del Rio rivendica un programma di trasparenza e di condivisione: “Noi dobbiamo lavorare per fare un ragionamento trasparente su tutte le cose, per prendere decisioni molto condivise, i cui elementi siano a conoscenza di tutti”. Il nuovo ministro Leggi tutto…







FERDINANDO IMPOSIMATO E IVAN CICCONI DAVANTI ALL’AUTORITA’ NAZIONALE ANTICORRUZIONE

DALLA TAV DI FIRENZE LA CONFERMA INQUIETANTE DELLA NECESSITA’ DI INIZIATIVE URGENTI A TUTELA DELL’ERARIO, DELLA LEGALITA’ E DELL’AMBIENTE Audizione con sorpresa: Raffaele Cantone si affaccia a salutare l’amico Ferdinando Imposimato, intervenuto lunedì scorso con la delegazione dell’associazione ecologista toscana Idra all’incontro col direttore generale dell’Autorità Nazionale Anticorruzione Filippo Romano. Tema all’ordine del giorno, l’appalto Leggi tutto…



Idra spiega al sindaco di Firenze Dario Nardella perché la TAV a Firenze è ferma. “Un DNA sbagliato”.

Idra spiega al sindaco di Firenze Dario  Nardella perché la TAV a Firenze è ferma. “Un DNA sbagliato”.

“L’alta velocità non è figlia nostra ma di decisioni nazionali, però è un’opera strategica, se ci sono le condizioni per terminarla e le regole sono rispettate lo si faccia presto, altrimenti si spieghi perché siamo ancora fermi”, aveva dichiarato due giorni fa il sindaco di Firenze Dario Nardella. Idra prova a spiegare.   La TAV, Leggi tutto…



TAV a Firenze: Renzi non dialoga, Nardella non dialoga. Idra scrive a Raffaele Cantone.

“La nostra Associazione si occupa dal lontano 1994 dei progetti e delle realizzazioni in materia di Alta Velocità ferroviaria. Siamo parte civile nei procedimenti penali accesi presso il Tribunale di Firenze, e parte ad adiuvandum in quello attivato a carico di amministratori e dirigenti pubblici da parte della Corte dei Conti. Forse l’esperienza e i Leggi tutto…