Iscriviti ai feed RSS Feed

Rovezzano: Idra vigila

Idra vigila… Sulle sponde dell’Arno, a Rovezzano, in uno degli ultimi spazi verdi della città – tuttora soggetto a vincoli paesaggistici – è prevista la realizzazione di un grande campeggio. Dopo una autorizzazione temporanea come Area di Sosta per Camper, tuttora operativa, il nuovo progetto prevede ora un grande campeggio che secondo i programmi dovrebbe Leggi tutto…



Nuovo codice degli appalti: Idra chiama artisti e intellettuali a difendere attivamente Firenze dalla TAV

Al netto di ciò che sarà possibile comprendere dopo una lettura approfondita del testo del nuovo codice degli appalti approvato ieri dal Consiglio dei ministri, un’evidenza salta agli occhi: l’ammissione che le strade fin qui praticate nell’approvazione e nell’esecuzione dei progetti di grandi opere (come la TAV sciaguratamente realizzata fra Firenze e Bologna, o quella, Leggi tutto…




L’audizione di Idra presso l’Osservatorio Ambientale per il Nodo Alta Velocità di Firenze

Ringraziamo Giancarlo Venturi per questo reportage in diretta… La conferenza stampa ha avuto luogo all’uscita dall’audizione – presso la sede di Italferr – accordata dall’Osservatorio Ambientale per il Nodo AV di Firenze lo scorso 30 settembre. Idra ringrazia per i consueti preziosi contributi tecnici la prof.ssa Teresa Crespellani, già docente di Ingegneria geotecnica sismica presso Leggi tutto…



TAV A FIRENZE, FINALMENTE RINNOVATO L’OSSERVATORIO AMBIENTALE. IDRA CHIEDE SUBITO UN’AUDIZIONE CITANDO RAFFAELE CANTONE.

Rinnovato in ritardo, si riunirà per la prima volta il prossimo 22 luglio, ma la notizia non compare neppure sul suo sito. Il nuovo Osservatorio Ambientale per il Nodo AV di Firenze deciderà quel giorno se accogliere la richiesta dell’associazione Idra di essere audita: per quasi due anni infatti il “lungo elenco di domande su Leggi tutto…



IDRA SOLLECITA CANTONE

  IDRA SOLLECITA CANTONE: MENTRE SI APRE IL PROCESSO AGLI APPALTI TAV, A FIRENZE I LAVORI PROSEGUONO SENZA I CONTROLLI DELL’OSSERVATORIO AMBIENTALE. CHE FINE HA FATTO L’ISTRUTTORIA DELL’AUTORITà ANTICORRUZIONE? Dopo aver segnalato la scorsa settimana al presidente dell’ANAC l’avvenuta decadenza dell’Osservatorio Ambientale sui lavori TAV nel Nodo di Firenze, Idra trasmette oggi a Raffaele Cantone Leggi tutto…



ANCORA 24 ORE DI TEMPO, PRESIDENTE ROSSI, PER ‘CAMBIARE VERSO’!

Il presidente dell’Associazione ecologista fiorentina Idra, Girolamo Dell’Olio, ha indirizzato al presidente uscente della Regione Toscana Enrico Rossi, candidato alle prossime elezioni amministrative regionali, la seguente lettera.   Gentile Presidente, le scriviamo per invitarla a quello che a noi parrebbe un gesto di saggezza prima che scattino i termini del silenzio elettorale. Lei ha ancora Leggi tutto…




CON DEL RIO E CANTONE LA TAV VA IN SOFFITTA!

Se due più due fa ancora quattro, siamo finalmente al sicuro! Il nuovo ministro alle Infrastrutture Graziano Del Rio rivendica un programma di trasparenza e di condivisione: “Noi dobbiamo lavorare per fare un ragionamento trasparente su tutte le cose, per prendere decisioni molto condivise, i cui elementi siano a conoscenza di tutti”. Il nuovo ministro Leggi tutto…