Iscriviti ai feed RSS Feed

TAV A FIRENZE: ALTRO CHE CREPE!

Dopo il caso emblematico del cantiere Esselunga, sono crateri nella sicurezza e nella legalità quelli che si leggono nelle carte dei progetti Alta Velocità e nei controlli delle autorità pubbliche Se la ratio della legislazione in materia di sicurezza ferroviaria sta nel garantire la progettazione seria e corretta di un’opera colossale come la TAV perché Leggi tutto…



GUERRE E GRANDI OPERE A BRACCETTO: STATO ASSENTE? O ADDIRITTURA COMPLICE?

Liceo Galileo, Via Martelli

CANTIERI SENZA CONTROLLI, ARMI SENZA CONSENSO:  UNICA REGOLA, L’ASSENZA DI REGOLE! Idra torna a denunciare per strada la drammatica crisi della legalità che si consuma nella nostra città e nel nostro Paese. Due nuove iniziative di ‘dialogo itinerante’  lunedì 19 febbraio: dalle 11 alle 12 davanti al Liceo Galileo in via Martelli, e dalle 14 Leggi tutto…



Idra sospende suo malgrado il dialogo con le Ferrovie

Corridoio attrezzato Mercitalia (gentile concessione Rfi)

Sulla TAV a Firenze silenzi, reticenze, fumosità, ritardi. Ma la cittadinanza attiva esige serietà, correttezza, affidabilità! Con la lettera con cui Rfi ha dato riscontro ai quaranta (40) quesiti riproposti a gennaio da Idra dopo un anno di interlocuzione formale con Rete Ferroviaria Italiana, cadono le ultime speranze di un rapporto all’insegna della trasparenza: l’associazione Leggi tutto…



Sotto la Regione Toscana Idra tiene vive il 27 gennaio anche altre memorie!

In evidenza le scelte ambientali, energetiche, urbanistiche, infrastrutturali e sanitarie imposte dalla Giunta alle comunità della Toscana Con un appuntamento intitolato GIORNO DELLE MEMORIE sono state proposte stamani all’attenzione dei passanti dinanzi a Palazzo Strozzi Sacrati, sede della Giunta regionale della Toscana, anche le vicende sanguinose che colpiscono oggi l’Europa orientale e  in Terra Santa Leggi tutto…



Scavi TAV a Firenze, sicurezza e piano di emergenza

Il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Firenze

Da luglio, nessun riscontro del Prefetto al monito dei Vigili del Fuoco Ha manifestato doverosa gratitudine, e al tempo stesso profondo sconcerto, la delegazione di Idra ricevuta lo scorso 19 dicembre dal Comando dei Vigili del Fuoco di Firenze nell’apprendere che la nota formale con cui il Comando attestava il 24 luglio scorso a Idra Leggi tutto…



EUGENIO GIANI E GUAI ALTA VELOCITÀ: FISIOLOGIA DEL CANTIERE O PATOLOGIA DEL POTERE?

Informazione di strada: Idra, 169° ‘dialogo itinerante’ 18 dicembre, Palazzo Vecchio, ingresso di via dei Gondi, ore 14.30 A Firenze schizzano fuori per strada da sottoterra a metà pomeriggio di martedì 12 dicembre, su un passaggio viario strategico, il Ponte al Pino, piccoli geyser di fango che rendono impraticabili le carreggiate. La nuova ‘talpa’ della Leggi tutto…



FANGO DA SOTTOTERRA: FIRENZE ALL’AVANGUARDIA DELLE GRANDI OPERE

Sorpresa TAV sul Ponte al Pino, Firenze, 12.12.'23, 2

Informazione di strada: Idra, 167° ‘dialogo itinerante’ 325 i cittadini, fiorentini o di passaggio, hanno in mano il documento-chiave: si scavano – senza il minimo sindacale di sicurezza, il Piano di emergenza – chilometri di tunnel Alta Velocità sotto la città patrimonio mondiale dell’Unesco (straordinariamente distratta). 325 cittadini posseggono la prova di questa inaccettabile temerarietà Leggi tutto…



Se…

Entra anche te in Idra!

…. condividi le nostre azioni, fai un passo in più: vieni con noi! entra-anche-te-in-idra



KAFKA (E MUNCH) IN PREFETTURA A FIRENZE

Franz Kafka, Davanti alla legge; Idra, Davanti alla prefettura; Edvard Munch, L'urlo

IDRA INFORMA, PER STRADA E PER PEC: SCAVI TAV SENZA PIANO DI EMERGENZA, AUTORITÀ SILENTI! Martedì 5 dicembre, dalle 11 alle 12, un esponente dell’associazione di volontariato fiorentina Idra reciterà a ciclo continuo, davanti all’ingresso del palazzo realizzato nel Quattrocento per Cosimo il Vecchio da Michelozzo,  il testo di Franz Kafka “Davanti alla legge”, parabola Leggi tutto…



Visita guidata al cantiere della Stazione Foster

Cantiere Stazione AV, 1 - Da Rfi, 3.11.'23

Subito disattesi da Rfi e Palazzo Vecchio gli impegni a una comunicazione trasparente sulla TAV La settimana scorsa il Comune di Firenze ha organizzato, insieme a Rete Ferroviaria Italiana, un primo incontro (poco) pubblico sugli impatti che i lavori iniziati per il doppio sottoattraversamento del Passante Alta velocità ferroviaria promettono, e in parte già comportano, Leggi tutto…