Iscriviti ai feed RSS Feed

In Italia

Come l’informazione informa a Firenze: attrazione fatale di “Repubblica” per la TAV

Dopo il peana primaverile, miseramente naufragato, nuovi annunci privi di fonti ma non di inesattezze “Al completamento del nodo dell’Alta velocità mancano 9 chilometri, di cui 7 in sotterranea”, leggiamo oggi su “Repubblica Firenze” sotto i titoli a tutta pagina “Riparte il cantiere Tav da gennaio. Prima la Foster, poi il tunnel”. E invece sono Leggi tutto…



“Sviluppo sostenibile” e “patto intergenerazionale”? Idra replica a Conte: non siano solo parole!

La talpa TAV sotto la città d'arte Unesco

E allega una diagnosi impietosa della Corte dei Conti sulla TAV: “In questione c’è proprio l’equità intergenerazionale!” La talpa TAV sotto la città d’arte Unesco “Tutti i decisori devono capire che è il momento delle scelte, non si può più tergiversare. I giovani ci chiedono un patto intergenerazionale. Possiamo rispondere con una visione egoistica o Leggi tutto…



TAV: fake news e Grey Old Deal al comando in Toscana?

Lo stadio 'Buca Franchi' alla Foster

Il neo-presidente Eugenio Giani si dice “pronto a usare i fondi europei”, in era Covid, per 12 km di tunnel inutili e dannosi sotto Firenze: sarebbe questa la versione toscana del Green New Deal? Applicare al futuro le ricette del passato sarebbe la più sciagurata delle scelte. E invece si proclama “pronto a usare i Leggi tutto…



Frecciarossa bloccato per ore sotto Monte Morello nella galleria più lunga d’Italia: perché non si è usato il tunnel di soccorso?

La cantierizzazione TAV ha creato persino nuovi spartiacque artificiali (Prof. Giulano Rodolfi, 25.10.'08)

Lo chiede Idra al prefetto: come documentano il “Corriere Fiorentino” e “la Repubblica”, centinaia di passeggeri hanno dovuto attendere ore al buio e al caldo, magari rifugiandosi sul marciapiede, nell’unica galleria parzialmente fornita di cunicolo per l’emergenza. E ricorda: attendiamo da due anni una risposta ai gravi interrogativi sollevati in Prefettura dopo il crollo del Leggi tutto…



Idra con la Corte dei Conti: si prospetta una ‘semplificazione’ pericolosamente peggiorativa

Le magnifiche sorti e progressive - Il cantiere infinito TAV per l'improbabile stazione Foster a Firenze

Il decreto trasmesso alle Camere dal Governo minaccia di premiare l’irresponsabilità nella spesa pubblica Le magnifiche sorti e progressive – Il cantiere infinito TAV per l’improbabile stazione Foster a Firenze Idra plaude da Firenze all’appello lanciato dall’Associazione dei magistrati della Corte dei Conti, che lunedì prossimo – leggiamo nell’articolo a firma di Gianni Trovati su Leggi tutto…



Verità nascoste: gravi le conseguenze prevedibili della semplificazione annunciata come “madre di tutte le riforme”

Costituzione, Art. 3

Dopo l’ANAC, l’ANCE, la CGIL e la Corte dei conti, l’associazione Idra lancia al governo un allarmato appello alla ragionevolezza “Sburocratizzare, togliere “potere” agli uffici, agli apparati, non può a nessun costo tradursi in un “liberi tutti!” a scapito della legalità”. E’ il monito che da Firenze viene lanciato sul tavolo del governo alla vigilia Leggi tutto…



Il Quarto Stato (la cittadinanza…) bussa alla porta degli Stati generali. Ma nessuno apre.

Pellizza da Volpedo, Quarto Stato, 1901

Idra non rinuncia però a trasmettere al promotore, il presidente del Consiglio Conte, un proprio contributo di riflessione. E commenta la conferenza stampa di fine lavori: “Transizione energetica + Alta Velocità? Un ossimoro!” Nella conferenza stampa conclusiva degli Stati generali dell’economia, Conte ieri scandiva: “Non è affatto sufficiente riformare il Paese: noi dobbiamo reinventare il Leggi tutto…



TAV: dalla Corte dei Conti europea un forte monito alle istituzioni, che Idra gira ai Palazzi fiorentini e regionali

Cantiere TAV Foster

L’associazione traduce il messaggio dal Lussemburgo in lingua locale: un invito esplicito al cambiamento indirizzato al sindaco di Firenze Dario Nardella, al presidente della Toscana Enrico Rossi e al candidato presidente Eugenio Giani  Il testo della nota trasmessa  Gentilissimi, non aveva forse tutti i torti Idra quando Vi segnalava che la città patrimonio dell’Umanità proprio Leggi tutto…



Idra a Villa Pamphili? Proposta irrituale a Conte: tenuta fuori dagli Stati generali niente meno che la società civile!

Auguste Couder, Versailles, 5 maggio 1789, apertura degli Stati Generali (da Wikipedia)

Chissà, se dopo il ravvedimento nei confronti di Comuni, Regioni e Province, il primo ministro Conte terrà conto delle osservazioni pervenute ieri da Firenze da un’espressione della cittadinanza attiva impegnata sul territorio. “Coinvolgere nell’interlocuzione soltanto i sindacati e le associazioni di categoria – scrive Idra a Conte – appare una scelta limitante, non coerente con Leggi tutto…



Il sindaco di Firenze Nardella invita i sindaci d’Italia a manifestare contro il governo. Idra invita Nardella a rivedere le vecchie scelte in materia di bilancio, urbanistica e infrastrutture. E propone.

Il sindaco di Firenze Nardella invita i sindaci d’Italia a manifestare contro il governo. Idra invita Nardella a rivedere le vecchie scelte in materia di bilancio, urbanistica e infrastrutture. E propone.

In una lettera inviata per conoscenza anche al premier Conte e ai ministri dell’Economia e delle Infrastrutture, l’associazione ecologista fiorentina torna a scrivere al primo cittadino invitandolo a convertirsi a una gestione accorta e lungimirante delle risorse. L’emergenza sanitaria ed economica in corso ha presentato, osserva Idra, un conto salatissimo e difficilmente compensabile, e tutti ne Leggi tutto…