Iscriviti ai feed RSS Feed

Ambiente

Lettera aperta al Sindaco di Firenze: strade, alberi, memoria storica, cultura

Firenze, 8.9.’17 Lettera aperta al Sindaco del Comune di Firenze dott. Dario NARDELLA sindaco@comune.fi.it Strade, alberi, memoria storica, cultura: proviamo a cambiare verso a Firenze? Oltrarno o… Oltrogni limite di decenza? Firenze Città d’Arte, Patrimonio dell’Umanità, Culla dell’Artigianato di qualità, Capitale della Cultura, Città del Fiore, Ombelico del Mondo… sì, sì… intanto però, gentile Sindaco, Leggi tutto…



Ci ha lasciati un grande amico: Ivan Cicconi. Il saluto di Idra, da Firenze.

Ci ha lasciati un grande amico: Ivan Cicconi. Il saluto di Idra, da Firenze.

Firenze, 19 gennaio 2005, Libreria Martelli – Ivan Cicconi alla presentazione del suo libro  “Le grandi opere del Cavaliere” Si terranno domani, mercoledì 22 febbraio, a Bologna, le esequie di Ivan Cicconi, deceduto sabato 18. L’ingegner Cicconi, che ha vissuto una lunga e qualificata carriera professionale, è stato forse il più quotato specialista nazionale nell’analisi Leggi tutto…



Dalla Legge-obiettivo alla Costituzione-obiettivo? No grazie!

Abbiamo noi forse esperienza in Toscana di una democrazia rappresentativa che sia stata in grado di salvarci dal saccheggio ambientale, erariale e sociale che delle grandi opere sembra la seconda inevitabile natura nel nostro Paese? Persino a livello locale, possiamo noi forse parlare di Comuni, Provincia e Regione come di istituzioni dotate di una capacità Leggi tutto…



Con la TAV la deriva autoritaria è in atto da un pezzo

Con la TAV la deriva autoritaria è in atto da un pezzo. Alla vigilia delle nuove ‘grandi scelte’ romane, Idra segnala con amarezza a Raffaele Cantone il comportamento di Palazzo Vecchio: ignorata la cittadinanza, ignorati i contributi tecnici indipendenti. Dopo aver definito la vicenda TAV a Firenze “paradigmatica del peggio possibile in Italia”, il presidente Leggi tutto…



Rovezzano: Idra vigila

Idra vigila… Sulle sponde dell’Arno, a Rovezzano, in uno degli ultimi spazi verdi della città – tuttora soggetto a vincoli paesaggistici – è prevista la realizzazione di un grande campeggio. Dopo una autorizzazione temporanea come Area di Sosta per Camper, tuttora operativa, il nuovo progetto prevede ora un grande campeggio che secondo i programmi dovrebbe Leggi tutto…



Nuovo codice degli appalti: Idra chiama artisti e intellettuali a difendere attivamente Firenze dalla TAV

Al netto di ciò che sarà possibile comprendere dopo una lettura approfondita del testo del nuovo codice degli appalti approvato ieri dal Consiglio dei ministri, un’evidenza salta agli occhi: l’ammissione che le strade fin qui praticate nell’approvazione e nell’esecuzione dei progetti di grandi opere (come la TAV sciaguratamente realizzata fra Firenze e Bologna, o quella, Leggi tutto…



CON DEL RIO E CANTONE LA TAV VA IN SOFFITTA!

Se due più due fa ancora quattro, siamo finalmente al sicuro! Il nuovo ministro alle Infrastrutture Graziano Del Rio rivendica un programma di trasparenza e di condivisione: “Noi dobbiamo lavorare per fare un ragionamento trasparente su tutte le cose, per prendere decisioni molto condivise, i cui elementi siano a conoscenza di tutti”. Il nuovo ministro Leggi tutto…