Iscriviti ai feed RSS Feed

idrafirenze

Il Sud arretra ancora, al Nord si impongono grandi opere indesiderate: lettera aperta di Idra ai ministri delle Infrastrutture e per il Sud

L’ultimo report Svimez conferma e aggrava la diagnosi: la meglio gioventù migra in massa dal Sud, si acuisce la secolare questione meridionale. Con le braccia deportate da un meridione abbandonato che sprofonda si forzano al Nord opere indesiderate, faraoniche, spesso devastanti, non di rado inquinate dalla corruzione o addirittura insicure. Firenze, 2.8.’19 Lettera aperta ai Leggi tutto…


TAV, accanto alla Val di Susa: diritto a resistere. O meglio: un dovere.

Ah quanto a dir qual era è cosa dura esta selva selvaggia e aspra e forte che nel pensier rinova la paura!   In Val di Susa come a Firenze: rispetto per le nuove generazioni!   Lungo l’Appennino fra Firenze e Bologna le popolazioni hanno fatto esperienza lunga e sofferta del metodo-TAV, e delle sue Leggi tutto…


Idra saluta Raffaele Cantone che lascia l’ANAC: vani a Firenze gli ammonimenti dell’Autorità dopo gli esposti sulla cantierizzazione TAV.

Idra non dimentica. E dopo l’ultima audizione all’ANAC sulla TAV di Firenze, di fronte allo stesso Cantone, il 2 agosto 2016, insieme all’ing. Ivan Cicconi e all’ing. Angelo Tartaglia, non è forse superfluo ricordare le parole spese nella circostanza dal magistrato incaricato di un così alto ufficio. Dopo aver elogiato Idra per l’attività di monitoraggio Leggi tutto…


Autopalio: il Ministero è già stato coinvolto da Idra. Ma sul viadotto Falciani, nonostante il sollecito da Roma, ANAS non risponde.

Autopalio: il Ministero è già stato coinvolto da Idra. Ma sul viadotto Falciani, nonostante il sollecito da Roma, ANAS non risponde.

  E Idra torna a scrivere: questa volta informa anche i quattro sindaci toscani. Leggiamo che, sulla grave situazione della superstrada Autopalio Firenze-Siena, il Prefetto Lega ha incontrato i Sindaci per l’Autopalio e ha convocato per il 26 luglio un incontro degli amministratori con gli ingegneri responsabili dell’Area Compartimentale ANAS per ricevere un cronoprogramma attendibile Leggi tutto…


Quarta asta pubblica per l’ex Sanatorio Guido Banti a Pratolino: ennesimo fallimento…

Quarta asta pubblica per l’ex Sanatorio Guido Banti a Pratolino: ennesimo fallimento…

Neanche questa volta si è conclusa la tormentata vicenda dell’alienazione dell’ex Sanatorio Guido Banti che l’Azienda USL Toscana Centro ha posto in vendita, alla quarta asta pubblica in data odierna, ad un prezzo che risulta lontano anni luce dal valore indicato nella Perizia di stima del 2005, anno in cui l’Azienda Sanitaria diede il via Leggi tutto…


Nuova asta pubblica per l’ex Sanatorio Banti sulle colline intorno a Firenze: Idra contesta

Nuova asta pubblica per l’ex Sanatorio Banti a Pratolino: ma è davvero tutto ragionevole? Idra solleva fondati dubbi in una lettera alla Direzione dell’Azienda USL Toscana Centro.   In un’articolata nota trasmessa stamani urgentemente al Direttore generale dell’Azienda USL Toscana Centro dr. Paolo Morello Marchese, l’associazione fiorentina che da oltre un ventennio si batte per Leggi tutto…


Lettera aperta ad Alessandro Di Battista, M5S

Gentile Alessandro Di Battista, troviamo finalmente in un esponente del Movimento 5 Stelle, che ha sempre accompagnato in passato la nostra battaglia contro le ‘grandi opere’ distruttive di ambiente, socialità ed erario, un’eco netta e credibile della disillusione profonda che sta generando da mesi in gran parte dell’opinione pubblica l’atteggiamento del Movimento nei suoi rapporti Leggi tutto…


Viadotto Falciani osservato speciale sulla “Autopalio” Firenze-Siena

Viadotto Falciani osservato speciale sulla “Autopalio” Firenze-Siena

Il ministero raccomanda ad Anas “attente valutazioni ed il seguito di competenza”, dopo la segnalazione fotografica di Idra sulle condizioni di degrado della struttura. Nessuna notizia confortante invece sulla sicurezza del tunnel appenninico TAV fra Firenze e Bologna. Transitare sotto il viadotto Falciani della Strada di Grande Comunicazione “Autopalio”, che attraversa la Statale 2 Via Leggi tutto…


Così ci è toccato commentare sulla pagina di Report la loro nuova perla “TAV: QUESTIONE POLITICA”, ieri sera, su Rai 3…

Ranucci caro, abbiamo smesso di guardare Report dopo quel vostro bel ‘servizio’ sulla TAV un mese e mezzo fa (il nostro commento su https://www.facebook.com/idra.firenze, 6 maggio, ndr). Oggi ci è cascato l’occhio sul tema che stavate trattando, mezzi e stipendi dei Vigli del Fuoco, e abbiamo voluto continuare a seguire. Ma devo dire che ascoltare Leggi tutto…


A Firenze il ministro dell’Interno chiede infrastrutture ma non dà riscontri sulla sicurezza

Il ministro dell’Interno invoca le infrastrutture (da fare) a Firenze. Ma non dà riscontri sul tema della sicurezza della TAV (già fatta) sotto terra fra Firenze e Bologna. Leggiamo nelle agenzie che, rispondendo ai giornalisti a Firenze in merito al tunnel del nodo fiorentino dell’Alta velocità, il Ministro dell’Interno Matteo Salvini avrebbe affermato: “Conto che Leggi tutto…